Cala dell’Uzzo, nella Riserva Naturale dello Zingaro, proclamata tra le migliori 22 scoperte di viaggio del 2022

Cala dell’Uzzo, nella Riserva Naturale dello Zingaro, proclamata tra le migliori 22 scoperte di viaggio del 2022

Un riconoscimento prestigioso che proviene dalla famosa rivista inglese on line “The Guardian” che, tra tante esperienze di viaggio in Europa, ne ha selezionate 22.

La recensione è stata pubblicata lo scorso 17 dicembre a firma di Hilary Brad.

L’autore che ha vissuto personalmente la bellezza di Cala dell’Uzzo, in una calda giornata di ottobre, dopo una nuotata non ha potuto che esclamare “Questa è la spiaggia più bella che abbia mai visto!”

Hilary Brad, nell’articolo in lingua inglese, esalta la limpidezza dell’acqua cristallina, “nessuna pietra preziosa brilla in questa tonalità di blu”.

“La spiaggia di lisci ciottoli bianchi – scrive l’autore – degradava ripidamente, quindi in pochi passi ero immerso fino alla cintola nelle calde acque del Mediterraneo, con branchi di pesci che scrutavano pigramente le mie caviglie”.

Ancora una volta, quindi, la Riserva dello Zingaro stupisce e lo fa in ogni stagione.

Un patrimonio naturale di rara bellezza che ogni anno, con i suoi oltre 300.000 visitatori, regala emozioni indimenticabili.

Le altre località che figurano nell’articolo:

  • Distretto irlandese dei laghi, contea di Fermanagh
  • Viaggio in treno a Lugano, in Svizzera
  • Ferrovie gallesi a scartamento ridotto nel Galles
  • Meraviglie medievali nel Kent
  • Sarajevo, Bosnia ed Erzegovina
  • Inishowen, Donegal, Irlanda
  • Valle mineraria della Cornovaglia, Inghilterra
  • Da Glasgow a Edimburgo in canoa
  • Madrid
  • Insenature rocciose a Cassis, Francia
  • Territorio del Signore degli Anelli, Jutland, Danimarca
  • Sport acquatici a Cefalonia, Grecia
  • Storia e gelato a Berlino
  • Itinerari alternativi in Slovenia
  • Loch Affric Inghilterra
  • Belfast
  • La costa settentrionale della Scozia
  • Escursionismo in Islanda
  • Ostello della gioventù a Cirencester, Inghilterra
  • L’atmosfera della Riviera albanese degli anni ’60
  • Ristoranti temporanei a Trieste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 5 =

EnglishFrenchGermanItalianSpanish